Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Malfunzionamento centralino Tv - Aurelio

Il 03/01/2019, Aurelio Longo di Posta Fibreno chiede:

Chiedo gentilmente consigli per risolvere il seguente problema:
Ricezione disturbata o addirittura mancante dei canali Rai su alcune prese Tv dello stesso impianto privato alimentato da centralino Tv FET Modello "JOLLY" di oltre 15 anni fa. Premetto che ho provveduto a sostituire antenne (UHF e VHF) e relativi cavi fino al centralino suddetto però il risultato non è cambiato molto infatti riesco a vedere discretamente un vecchio televisore con decoder esterno e uno da 45" di recente tecnologia, inoltre sulla stessa presa di quest'ultimo televisore se collego un televisore diverso, ma sempre con decoder incorporato, non riesco a vedere i canali VHF e molto disturbati i canali UHF. A questo punto mi chiedo cosa resta da cambiare? E' forse il vecchio amplificatore? Sperando di essermi spiegato sufficientemente chiedo consigli in merito. In attesa di una vostra risposta ringrazio e saluto cortesemente.
Aurelio Longo.

Il 04/01/2019, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Aurelio,
pensando che il lavoro fatto alle antenne sia stato fatto correttamente e che la distribuzione interna non abbia guasti, l'unico incriminato è il centralino Tv. Purtroppo per capire se un centralino Tv funziona correttamente è necessario utilizzare un misuratore di campo. Il solo LED di accensione non è sinonimo di corretto funzionamento. All'interno ci sono dei condensatori che a causa dell'usura possono sporcare la qualità del segnale Tv. Se ha la possibilità provi un Tv che non funziona attaccato direttamente all'antenna, prima del centralino, nel menu, di solito nella ricerca manuale, può vedere la qualità di ogni singola frequenza. Se la qualità prima del centralino è al 100% e dopo no può provare a sostituirlo, oppure può chiamare un antennista e fargli fare una verifica.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande