Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Zona non coperta dal digitale terrestre - Leonardo

Il 06/01/2019, Leonardo Cabras di Villaperuccio chiede:

Salve, io vivo nel sud-ovest della Sardegna ed il mio paese è rinomato per essere situato in una zona bassa e molto probabilmente con poco segnale televisivo. Nella nostra zona abbiamo 2 ripetitori: uno prende molto bene, ma per via della distanza non "riusciamo ad agganciarci", mentre l'altro, a cui facciamo riferimento, praticamente non riceve quasi niente (canali principali e quelli superflui). Cosa si potrebbe fare per migliorare la situazione ed eventualmente senza spendere soldi a vuoto? Potrebbe un impianto satellitare risolvere il problema?
Grazie, attendo vostre notizie.

Il 07/01/2019, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Leonardo,


Accoppiare due antenne lunghe

per raggiungere ripetitori lontani solitamente si prova ad utilizzare antenne lunghe con almeno 70 elementi ed accoppiate. Non conosco la zona per cui un antennista del posto le saprebbe consigliare eventualmente se con questo tipo di antenne è possibile ricevere bene il segnale digitale terrestre. Nel caso in cui non fosse possibile, la soluzione satellitare è la migliore che si possa installare poichè riceve praticamente ovunque. L'unica accortezza è che non è possibile utilizzare l'impianto digitale terrestre ed ogni Tv della casa deve avere un decoder satellitare, interno o esterno, con tessere TvSat. Se utilizza un decoder interno interno alla Tv la tessera necessita di una CAM.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande