Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Come ricevere i canali satellitari - Hafsa

Il 24/04/2020, Hafsa di Sassuolo chiede:

Salve, avrei una domanda un pò complicata e spero di riuscire a spiegarmi bene. Allora, noi a casa abbiamo le uscite delle antenne, mettendo il cavo apposito riusciamo a guardare i canali italiani. Se io lascio da una parte l'uscita normale del cavo, e dall'altra parte la taglio, la trasformo e la collego come satellite con la Tv, riuscirò a trovare il segnale e guardare canali esteri (arabi per l'esattezza)? La ringrazio molto se mi risponde.

Il 28/04/2020, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Hafsa,


Presa Tv e satellitare

per ricevere i canali satellitari è necessario un impianto satellitare. Per impianto satellitare significa possedere una parabola sul tetto, privata o centralizzata, una presa (ha un inserto filettato) o cavo satellitare all'interno dell'abitazione e un decoder satellitare, esterno o interno al televisore. Se non possiede una di queste cose non potrà vedere i canali stranieri. Se invece ha un cavo satellitare collegato alla parabola e al decoder satellitare può ricevere i canali trasmessi dal satellite al quale è puntata. Per esempio, se abita in un condominio la parabola sarà puntata sul satellite di HotBird a 13° Est, il satellite per i canali italiani. Oltre a quelli italiani ci sono anche canali russi, francesi, inglesi, arabi, spagnoli e anche altre lingue. Dovrà solo impostare correttamente il decoder per il tipo d'impianto al quale è collegato e il satellite al quale è puntata la parabola. Per qualsiasi dubbio su quest'ultima parte può sempre contattare un antennista della sua zona.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande