Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Come dividere un segnale Tv - Omar

Il 28/01/2021, Omar di Bagnolo di Po (RO) chiede:

Ho acquistato una Tv e l'ho messo in camera da letto, ma purtroppo non ho l'antenna. Però nell'altra camera dove c'è mio fratello c'è la Tv con l'impianto di antenna ed ho collegato una doppia presa dietro al suo televisore. Vorrei fare un ponte dalla sua Tv al mio televisore. Una volta collegato, i canali Tv posso vederli o no? Attendo una sincera risposta. Va bene?

Il 31/01/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Omar,


Divisore a 2 uscite

l'unica cosa da sapere è che il segnale di una presa Tv, quando lo si vuole dividere, si abbasserà rispetto allo standard, con il rischio che non si veda più niente. Detto questo, per eseguire il lavoro dovrà acquistare un divisore a T, quello a sinistra nella foto, facendo attenzione ai connettori, femmina/maschio, che dovranno essere compatibili con la presa esistente.


Cordiali saluti
Massimo Facchini


Il 31/01/2021Omar di Bagnolo di Po (RO) chiede:


Buongiorno e la ringrazio per la sua risposta, ma vorrei sapere una cosa. Io ho acquistato la presa a T (quella a due uscite), non vorrei provocare dei danni perché lei mi ha detto che il segnale potrebbe diventare debole o sparire e quindi ci sarebbe un'altra alternativa o posso vedere lo stesso i canali Tv? Attendo una sincera risposta va bene?


Il 07/02/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:


Buongiorno Omar,
se lei deve dividere il segnale, non esiste un'alternativa a un divisore a due uscite. Se una volta installato il segnale diventa scarso, vuole dire che dovrà installare un amplificatore a monte del divisore. Se non vuole provocare danni e avere un impianto a regola d'arte può sempre contattare un antennista, che sicuramente saprà installare i componenti giusti senza compromettere il corretto funzionamento.


Cordiali saluti
Massimo Facchini 

Leggi tutte le domande