Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Come utilizzare Tvsat con Sky Q - Manuela

Il 29/01/2021, Manuela di Savona chiede:

Buongiorno, la domanda che pongo è questa. Noi abbiamo in casa 3 televisori con Tvsat che è sempre funzionato bene. Ora il Mese scorso abbiamo installato lo Sky Q in una posizione dove è presente un decoder Tvsat e il tecnico ha cambiato l'occhio della parabola. Da allora negli altri televisori non si riesce a vedere con i decoder Tvsat. Dopo vari "maneggi" nelle impostazioni, sono riuscita a trovare 146 canali ma non c'è verso di fargli trovare i canali Mediaset. Può aiutarmi?

Il 31/01/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Manuela,
purtroppo non mi ha scritto quale Lnb (occhio) era installato prima dell'intervento del tecnico Sky per cui non le posso dire perché non funziona ma solo come farlo funzionare. Il decoder Sky Q necessita di una tecnologia che si chiama dCSS. Questo Lnb ha al suo interno la vecchia tecnologia SCR, per essere retro compatibile, che è quella che deve utilizzare lei per i suoi dispositivi TvSat. Questi ultimi, quindi, devono essere collegati al cavo utilizzato per il decoder Sky Q. In pratica è necessario installare nella scatola di derivazione (dove c'è la diramazione di tutti i cavi) un divisore a 4 uscite. Una uscita andrà al decoder Sky Q, mentre le altre tre uscite  andranno ai dispositivi TivuSat. Può essere che lei abbia già questo divisore. A questo punto deve impostare correttamente i dispositivi TvSat. Per fare ciò, controllando con il manuale, deve impostare i televisori come impianto Unicable SCR e selezionare per ogni dispositivo una frequenza diversa, ne esistono 4:



  1. 1210 MHz;

  2. 1420 MHz;

  3. 1680 MHz;

  4. 2040 MHz.


Se utilizza lo stesso canale su più di un dispositivo, questi andranno in conflitto e non funzioneranno.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande