Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Disturbi ai canali TV alla sera - Lorenzo

Il 03/09/2021, Lorenzo di Tuscania (VT) chiede:

Buongiorno, la mia posizione è nel centro storico di Tuscania (VT), con ricezione UHF Pol. V. dal trasmettitore di Monte Argentario.
Da oltre 3 mesi (Giugno 2021) i canali trasmessi dai Mux Mediaset-2, Mediaset-4, 4 Rai, vengono influenzati dalle 20.30 di tutte le sere da interferenze che, pur non interrompendo le trasmissioni, impediscono una visione fluida delle stesse, pertanto l'alternativa è la visione con ricezione satellitare. Ho sostituito totalmente l'impianto esterno e interno, sfilando i cavi dalle tubazioni. Installato un'antenna ELIKA 790 (con filtro LTE incorporato), ho utilizzato un amplificatore MAP 5r3+U T2 con posizione del selettore su 5G, gli ingressi non utilizzati chiusi con resistenze CA75F, il cavo è a doppia schermatura. I segnali ricevuti sono: per i MUX Rai 100 e 100 (Segnale e Qualità), per i MUX Mediaset 96 e 95 (Segnale e Qualità).
Durante tutta la giornata la ricezione è ottima, la sera dopo le 20.30 iniziano questi disturbi che si amplificano dopo le 22.00, per poi terminare nelle prime ore della notte. Una domanda: si può provare a inserire un filtro aggiuntivo tra l'antenna e l'amplificatore che permetta di oscurare totalmente le frequenze tra 694 e 860 MHz, considerato che i 2 filtri inseriti hanno il loro RTE Rejecton max rispettivamente, nel range 700 e 800 MHz? Grazie, anticipatamente, per il tempo che vorrà dedicarmi.

Il 09/09/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buonasera Lorenzo,
i disturbi serali sono un problema sentito in molte zone d'Italia. Questo capita d'estate, quando i segnali televisivi trasmessi dai ripetitori, percorrono molti più km, per cui vanno a disturbare altri ripetitori. Installare filtri per eliminare alcune frequenze non serve a niente. Faccio un esempio: i canali del MUX Rai 4, vengono trasmessi dalla frequenza CH40 a 626MHz. Il disturbo di questa frequenza proviene da un altro ripetitore, molto più lontano, ma sempre sulla stessa frequenza. Quindi se lei elimina le frequenze da 694 a 860 MHz, il problema le rimane. Inoltre fino a quando non vengono spostati i canali che ora occupano le future frequenze 5G non le serve a niente attivare il filtro 5G, se non a oscurare i canali che ora sono ancora trasmessi in quelle frequenze. Tornando al problema dei disturbi serali, una soluzione è cercare un riparo rispetto al disturbo, e questo si fa spostando l'antenna quando va via il segnale, cercando una zona dove il disturbo non arriva. L'altra soluzione è orientare, se possibile, l'antenna su un altro ripetitore che trasmette i medesimi canali televisivi. Nella sua zona i canali Rai sono trasmessi solo dal ripetitore di Monte Argentario nel comune di Monte Argentario (GR) quindi non può girare l'antenna, mentre i canali Mediaset possono essere ricevuti anche dal ripetitore di Monte Amiata Vetta nel comune di Castel del Piano (GR) installando l'antenna in modalità mista, ma con preponderanza verticale. In quest'ultimo caso le servirà un filtro per solo i canali Mediaset, da miscelare all'antenna puntata sul monte Argentario. Il suo problema non è di facile soluzione, può aspettare l'inverno che fa risolvere il problema, oppure può contattare un antennista esperto munito di misuratore di campo, che sicuramente saprà come risolverle il problema.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande