Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Come collegare un miscelatore di antenna - Franco

Il 02/10/2021, Franco di Valdagno chiede:

Buongiorno, chiedo cortesemente un vostro parere su come si installa un miscelatore da palo. Esempio, miscelatore con 3 ingressi UHF/DC-BIII-BI/FM, si usano solo gli ingressi BIII-BI/FM mentre l'ingresso UHF/DC resta libero. Il fatto che l'ingresso UHF/DC rimanga libero può provocare qualche inconveniente? Conviene caricarlo con una resistenza da 75 Ohm?
Datemi un consiglio.
Cordialità.
Franco

Il 04/10/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:

Buonasera Franco,
gli ingressi di un miscelatore di antenna sono i corrispondenti delle antenne montate, quindi se utilizza la banda III è perché ha un'antenna di banda III, se utilizza la BI è perché utilizza un'antenna di banda I. Il problema è che dal 2011, con l'avvento del digitale terrestre, sulla banda I non viene più trasmesso niente, e sulla banda III vengono trasmessi solo i canali Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News, nelle zone dove la ricezione è scarsa. Ufficialmente tutti i canali del digitale terrestre sono in bana UHF. Invece rispondendo alla sua domanda, si, se un ingresso è libero, è consigliabile chiuderlo con una resistenza a 75 Ohm.


Cordiali saluti
Massimo Facchini


Il 05/10/2021Franco di Valdagno scrive:


Grazie Massimo per la risposta. Il problema sorge dovendo miscelare una antenna FM e una DAB. In commercio non si trovano mix con due ingressi. Ho usato in precedenza un vecchio mix Fracarro MT9 con due ingressi BI-FM/ BIII-UHF ma mi attenuava il DAB. Ora provo con un mix Televes 404010 con tre ingressi UHF+DC-BIII-BI/FM caricando l'ingresso UHF+DC. Le saprò dire come è andata. Lei cosa mi consiglia? È un piacere trovare delle persone che ti ascoltano e ti danno consigli. Grazie. Franco


Il 06/10/2021, l'operatore Massimo Facchini risponde:


Buonasera Franco,
come stabilito dalla Conferenza europea di Wiesbaden del 1995, il DAB può operare indifferentemente in banda VHF- III dalla frequenza 174,0 MHz alla frequenza 240,0 MHz. Le trasmissioni FM, DAB, DTT e SAT, utilizzano bande di frequenza differenti e quindi possono coesistere all'interno dello stesso cavo coassiale. Quindi quello che sta facendo non è sbagliato perché il miscelatore copre tutte le bande, l'unica accortezza, una volta miscelati a monte, è quella di demiscelarli in casa. L'attenuazione c'è solo perché si miscelano e si demiscelano, e quella non può toglierla. La sigla DC nell'ingresso UHF serve per informare che se il cavo di uscita viene alimentato, la corrente arriva fino all'antenna UHF. Se invece vuole amplificare i segnali, deve acquistare un amplificatore da palo.


Cordiali saluti
Massimo Facchini

Leggi tutte le domande