Logo esteso Lantennista Logo televisione Logo Wi-Fi Logo Videosorveglianza Passa al contenuto principale

Regole di distribuzione – Francesco

Il Francesco di Misilmeri chiede:

Salve ho un impianto persistente in casa. Antenna sul tetto alta e vecchiotta. Voglio eliminarla e metterne una nel balcone in HD. Sul tetto c’è anche una parabola che entra attraverso il muro nel salone dove ho l’impianto Home Teather. Intanto posso staccare cavo Tv tramite la cassetta derivazione che è posta all’ingresso? Visto che ho il cavo satellitare ed il cavo della nuova antenna che monterò sul balcone, vorrei utilizzare un miscelatore. Quindi metto entrata sat e terrestre mentre l’uscita mix la collego nel cavo che entra nel muro, di conseguenza lo farò entrare all’ingresso del secondo mix, così avrò miscelazione del segnale e di conseguenza avrò un cavo sat e uno terrestre giusto? La domanda è: il cavo terrestre posso inserirlo nella presa tv a muro già esistente e poi nel decoder terrestre tramite doppia presa tv? Così il segnale terrestre verrà trasportato nei punti tv delle altre stanze? Grazie attendo sue.rn

Il l`operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Francesco,

rn

un impianto di distribuzione è realizzato mediante divisori, derivatori e prese Tv, oltre al cavo. Tutte le prese Tv che si vedono nei muri sono uscite, cioè inviano il segnale al Tv , non è possibile utilizzarli per inserire il segnale alla distribuzione. Inoltre il segnale che riceve una antenna è sufficiente per il funzionamento di una Tv, se si vogliono collegare più Tv è necessario amplificarlo. Nel suo caso le servirà un amplificatore da palo ed un alimentatore da installare a monte del mix poichè il mix non fa passare la corrente all’uscita terrestre. All’interno dell’appartamento invece il cavo all’uscita terrestre lo dovrà collegare all’ingresso della presa Tv, che dovrà essere passante, che si trova all’interno della presa Tv. L’uscità, che si trova sempre all’interno della presa Tv, dovrà essre collegata al cavo che va alla cassetta di derivazione. Nella cassetta di derivazione dovrà scollegare il cavo che arriva dall’antenna vecchia ed il cavo che ariva dalla nuova presa Tv. Quest’ultimo dovrà collegarlo al posto del cavo che arriva dall’antenna vecchia. L’uscita libera dovra chiuderla con una resistenza a 75 Ohm. A questo punto avrà tutte le prese Tv funzionanti.

Cordiali saluti
Massimo Facchini

Il 28/04/2019, Francesco di Misilmeri risponde:

Ok grazie! A questo punto anziché fare tutto questo mi conviene cambiare solo l’antenna sul tetto, parlo solo di quella non satellitare, ma devo mettere necessariamente l’ampificatore? Il segnale da me non è debole e soltanto…

Il 29/04/2019, l’operatore Massimo Facchini risponde:

L’amplificatore teoricamente dovrebbe gia essere presente avendo più di un presa nell’appartamento.

Cordiali saluti
Massimo Facchini

Il 03/05/2019, Francesco di Misilmeri risponde:

Ok grazie. Ultima domanda: posso cambiare solo l’antenna e metterla in HD visto che già vi è un impianto con cavo tv che penso non sia per digitale terrestre? Bisogna cambiare solo l’attacco dell’antenna terrestre ed è ok? Inoltre l’antenna amplificata Meliconi AT49 da interno con guadagno 40 dB circa sono affidabili? Per singola tv? Avendo l’antenna vecchia e utilizzando una Tv HD Ready collegata ad un decoder HD T2 mi succede che al canale 521 si sente e si vede in HD mentre se digito canale 501 in HD si vede ma non si sente l’audio, pensa che sia il mitico dall’antenna che non è in digitale? Grazie attendo sue.

Il 04/05/2019, l’operatore Massimo Facchini risponde:

Buongiorno Francesco,
non esistono antenne non HD, anche quelle di 30 anni fa possono ricevere i canali HD. Sono i televisori che devono capire quale segnale stanno ricevendo, se HD o no. Se possiede una antenna senza attacco “F”, il sistema di fissaggio delle antenne attuali, dovrà procurasi un connettore “F” ed avvitarlo al cavo. Dopodichè avvita il connettore all’ingresso della nuova antenna. Per quanto riguarda le antenne da interno ne parlo ampiamente nell’articolo “Antenna tv portatile: meglio evitare“. Invece il problema dell’audio viene dal fatto che può essere in versione Dolby e la Tv non è compatibile. E’ necessario selezionare la voce stereo dalle impostazioni audio, se disponibile.

Cordiali saluti
Massimo Facchini

Immagine profilo

Mi dispiace ma noi non siamo rimasti contenti. Viene la prima volta dicendo che il trasformatore é rotto. Ne monta uno che avevamo noi, con un filtro per un disturb...

Immagine profilo

Giudizio assolutamente positivo. Persona preparata che mi ha consigliato al meglio e lavoro eseguito in maniera veloce e precisa....

Immagine profilo

Devo dire che dall’esperienza che ho avuto in passato,, mi convinco ancora di più che i professionisti sono veramente pochi e si contano sulla punta delle dita. I...

Immagine profilo

Sig. Massimo....dopo 9 mesi di persone che nn sanno ....finalmente...seguendo le sue istruzioni sono riuscito a sintonizzare i canali di tivu sat sul mio lg 65 pla o...

Immagine profilo

Il tecnico si è presentato molto puntuale al giorno e all'ora stabilita risolvendo rapidamente il problema e con la massima professionalità....