Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

 

Antenna tv portatile o da interno: non e' quasi mai la migliore soluzione

 
Antenna tv portatile

Se state per acquistare un'antenna tv portatile, dovete sapere che questo strumento di ricezione non è in grado di fornire un segnale di tramissione adeguato e sufficientre a garantirvi la fluida fruizione delle immagini. In questo articolo dedicato all'antenna portatile vi spiegamo perchè è sconsigliabile acquistarne una.

Per captare e ricevere perfettamente il segnale DVB-T occorre utilizzare l’antenna giusta nel posto giusto. La copertura del segnale, infatti, è stata strutturata in modo che le reti siano recepibili con un’antenna installata all’esterno dell’abitazione in tutte le zone abitate, con una buona qualità.

Antenna televisore portatile

L’antenna tv da interni, invece, capta il segnale limitatamente all’area immediatamente vicina al trasmettitore, ma, come antennista, non mi sento di garantire che ciò funzioni ovunque. La disponibilità del segnale, infatti, può essere influenzata da diversi fattori:

  • Distanza dal trasmettitore. Più aumenta la distanza, più diminuisce l’intensità del segnale;
  • Caratteristiche topografiche. L'eventuale presenza di colline, montagne, alberi e case influisce sul segnale perchè ostacola il percorso del segnale trasmesso;
  • Tipologia architettonica dell’edificio, che può agevolare o ostacolare la ricezione al suo interno. 


Spesso la ricezione indoor, ovvero interna all'abitazione, come nel caso dell'antenna digitale terrestre portatile, e' limitata negli appartamenti dei piani bassi, mentre ai piani alti dello stesso palazzo l’antenna da interni può dare ottimi risultati.

Sintetizzando, potremmo dire che più forte è l’intensità del segnale e meno servirà un’antenna potente.

L'ntenna digitale terrestre portatile o da interno e' meglio evitarla

Al di là delle ragioni che motivano l'esigenza di montare un'antenna per la vostra abitazione, la domanda che dovete sempre porvi nella scelta del modello da acquistare deve essere: "Quale modello scegliere che possa assicurare una ideale ricezione dei segnali del digitale terrestre?". L'antenne tv da interno non e' una soluzione.

Attenzione al "fai da te": meglio rivolgersi all'Esperto

Spesso chi entra in un qualsiasi negozio di elettronica si sente disorientato, perchè non sa cosa scegliere e cosa acquistare. Sono molti i fattori da considerare quando si deve comprare una nuova antenna tv, ma il più delle volte il negoziante, che ha come obiettivo quello di vendere i suoi prodotti, quando gli si domanda qual è l'accessorio migliore in termini di prestazioni, resta nel generico circa eventuali chiarimenti.

Per questa ragione la soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi ad un esperto del settore che sia in grado di avere quelle specifiche conoscenze in materia e che, dunque, possa aiutarti a scegliere l'antenna più idonea alle vostre esigenze.

Non è però sempre vero il fatto che le antenne più costose possano offrire il segnale perfetto: se infatti le antenne tv vengono posizionate in modo inopportuno il segnale tv è scarso, l'antenna può non garantire i risultati di eccellenza sperati.

Effettuando una ricerca nel web, è possibile trovare numerosi siti e forum che propongono vademecum per coloro che vogliono rischiare con il "fai-da-te" ed installare da soli le proprie antenne tv. Ma occorre considerare il fatto che si tratta di guide generalizzate che non sempre sono in grado di spiegare "cosa fare" nelle diverse situazioni che si possono incontrare. Ogni caso, infatti, è diverso dagli altri.

Recarsi nel negozio o nel centro che vende materiale elettronico e acquistare un'antenna che ci sembra essere, ad intuito e a prima vista, la soluzione migliore, non è quasi mai la decisione più "cauta" e corretta: l'apparecchio che scegliamo di acquistare, senza il consiglio di un antennista, non assicura quella bontà di segnale che si spera di ottenere.

Per una clientela ubicata nella riviera Romagnola, è preferibile chiedere consiglio ad un antennista a Rimini che, dopo aver effettuato un sopralluogo, possa verificare quale sia la miglior soluzione possibile per il vostro caso e suggerirvi l'antenna tv più adatta per assicurarvi un segnale privo di problemi.

Per far funzionare la propria antenna tv ed ottenere il massimo dei risultati, non è sufficiente collegare l'apparecchio alla presa del televisore: l'idea che tutto sia facile e che bastino pochi semplici gesti è una falsa credenza, che non tiene conto di tutte le possibili varianti esistenti e non considera i fattori che possono ostacolare ed impedire la visione ottimale dei vari canali. Meglio fidarsi al detto che recita "ad ognuno il suo mestiere" e chiedere consiglio a chi è specializzato nel proprio settore.

LANTENNISTA vanta una professionalità e competenza tali da assicurare, oltre alla realizzazione di impianti multi utenza e singoli, anche la corretta impostazione dell'antenna tv.