Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

  • Impianti Terrestri
    Impianti Terrestri

    Il 4 luglio del 2012 l’Italia ha completato il passaggio al digitale terrestre. Ciò ha significato avere più canali, maggiore qualità sia di immagini che di suono, la possibilità di interazione e un minore inquinamento elettromagnetico.

    E' possibile ricevere il digitale terrestre tramite un decoder, che può essere già integrato o esterno al televisore, in base al tipo di apparecchio posseduto.

    Clicca qui

  • Impianti Satellitari
    Impianti Satellitari

    Oggi gli impianti satellitari si trovano su tutti i balconi o tetti delle città. Sono composti da un'antenna a forma di disco e da una parabola, che riceve il segnale trasmesso dai tanti satelliti in orbita geostazionaria intorno alla Terra, concentrandolo sul convertitore LBN situato nel fuoco della parabola.  Tra i più conosciuti Hot Bird, che trasmette molti canali italiani tra cui la pay per view SKY. 

    Clicca qui

  • Impianti Fibra Ottica
    Impianti Fibra Ottica

    La fibra ottica è il futuro della televisione.

    Piccolissimi cavi, quasi trasparenti, capaci di trasportare dati e informazioni ad altissima velocità. Sono maneggevoli e meno propensi a danneggiarsi, cosa che succede più frequente ai cavi elettrici, per questa loro fruibilità sono molto apprezzati dagli esperti installatori. Col tempo abbattono i costi e aumentano le capacità di connettere più utenti per linea.

    Clicca qui

Decoder Sky Q: cosa è, come funziona e come averlo. Con questo articolo vi voglio spiegare questa grande novità Sky. Una nuova piattaforma che reinventerà il modo di vivere la tv, con l’esperienza di visione più evoluta e coinvolgente di sempre. Trasformerà la vostra casa in un ambiente digitale su tutti gli schermi domestici dove poter vedere tutti i contenuti, on demand e/o registrati, della vostra pay tv preferita.

Con il decoder Sky Q sei già pronto per lo Sky 4K HDR: presto potrai vivere i programmi che ami con immagini definite e nitide come mai fino ad ora e con colori e contrasti ancora più vicini alla realtà.

 

Decoder Sky Q, l'innovativa "Tecnologioia"

 
Decoder Sky Q

La comoditá ora non ha piú limiti. Basta una connessione internet in casa e tutto comincerà da lì. Il decoder Sky Q dara' infatti inizio a un nuovo modo di concepire la Tv. Ora è davvero possibile programmare contemporaneamente tutti i televisori della casa, restandosene comodamente sdraiati sul divano, perche' pure il telecomando è tutto nuovo, con tanto di Bluetooth integrato, per controllare il decoder Sky Q anche da brevi distanze e con un'altra novità:premendo il tasto posto al centro sul decoder di Sky Q Platinum il telecomando inizierà a suonare e non si dovra' piu' ribaltare mezza casa per ritrovarlo. Mettetevi quindi comodi, il decoder Sky Q è cominciato. E come ha detto l'amministratore delegato di Sky Italia, Andrea Zapia, "Questo per noi è un nuovo inizio! Dimenticate la parola decoder. Sky Q è un piccolo computer, una piattaforma tecnologica di ultima generazione". La commercializzazione è cominciata il 29 novembre in tutti gli Sky Service.

 

Decoder Sky Q, come funziona?

Il tecnologico set, è composto da una piattaforma piccola e compatta, che è lo Sky Q Platinum stesso, collegato sia alla parabola che ne alla rete internet, ma anche agli altri televisori di casa (fino a 5), attraverso altri piccoli box affiancati ai vari televisori, gli Sky Q Mini (di cui 1 compreso nel prezzo), creando un unico punto di riferimento di fruizione, che parte dallo Sky Q Platinum, semplice e fluido che connette wireless tra di loro tutti gli schermi della casa, senza cavi aggiuntivi, tramite quegli stessi Sky Q Mini. E tramite l'app Sky Go Q, Sky Q si potra' collegare anche con tutti i device mobili, tablet o smartphone, per guardare i tuoi programmi registrati su Sky Q e trasmessi su Sky Go Q, tramite il Download & Play, anche fuori casa, e dove non c'è il segnale internet.

 

Decoder Sky Q, quanto costa?

L'installazione costerà 199€, compresa di parabola ed uno Sky Q Mini. Per altri aggiuntivi (max 5) vi sara' un costo unitario di 69€. Pacchetti speciali sono previsti se sei già cliente Sky, tra cui Sky Q Plus che Sky offre a condizioni molto vantaggiose ai clienti più fedeli a Sky. Inoltre, se sei cliente Sky da più di 6 anni e hai l'HD, Sky ti riservera' un prezzo personalizzato, per iniziarti a Sky Q, con un canone aggiuntivo in fattura di soli 4€. Per i clienti Sky da meno di 6 anni e per i nuovi abbonati, sempre con servizio HD compreso, il pacchetto Sky Q Plus ha un canone aggiuntivo in fattura di 15€, identico all'attuale servizio Sky Multiscreen (il vecchio Sky Multivision) ed i clienti che hanno il Multiscreen possono infatti passare a Sky Q alle stesse condizioni previste per tutti i clienti Sky, ma con in più il vantaggio di godersi la fantastica visione di Sky Q nelle altre tv della casa.

 

Decoder Sky Q, ne vuoi saperne di più?

Molte cose son rimaste le stesse, ma cambiano di grafica e contenuti. L'On demand - ove sarà sempre possibile scaricare i vari programmi desiderati e guardarli quando si vuole, da ciascun televisore della casa, grazie alla capientissima memoria interna di 2 Terabyte. La Ricerca con Mini TV - ove vi sono piu' informazioni sul programma che si sta guardando, e si puo' anche vedere cosa c'è in onda su altri canali, consultando la programmazione futura, senza interrompere la visione, perchè la visione sarà vedibile tramite un riquadro da una parte dello schermo. L'Autoplay - permette di guardare tutte le tue serie preferite, episodio dopo episodio, senza interrompere la visione. Così se un giorno vorrai farti una piacevole maratona de "Il Trono di Spade", la potrai fare seduto comodamente sulla poltrona con magari un buon drink in mano e degli stuzzichini, da condividere con gli amici. Le Registrazioni Multiple - ove ognuno sarà libero di registrare quello che più gli piace in concomitanza con gli altri Sky Q Mini, attraverso il Multiscreen Wireless, che permette anche di continuare la visione del programma, su di un altro schermo, o su di un device interno alla casa. Possibilita' di visione ovunque - ove attraverso le App di Sky che sono totalmente rinnovate e arrichite in Sky Go, la visione sara' a 360 gradi ovunque ci si trovi. Le App di Sky Sport e Sky TG24, faranno sapere le ultime news di sport e attualità. Uscirà pure a breve anche l'App Sky Meteo 24, per sapere last minute che tempo fa in una determinata zona a tua scelta. L'App Sky Help darà la possibilita' di vedere tutte le funzioni di Sky Q. La App My Photos servirà per guardare le proprie immagini sul grande schermo dai vari device. L'App Vevo darà la possibilità di scaricare tantissimi video musicali originali in On demand, e ascoltarli quando si vuole sia in casa che all'aperto, tramite il comando My Music, incorporato di AirPlay e Bluetooth, che permettono di ascoltare la propria musica da device Android e Apple, illimitatamente ovunque ci si trovi. Nel caso il proprio device non sia connesso a Sky Q Platinum, su Sky Go sono comunque disponibili oltre 40 canali (cinema, musica, documentari, news), e tantissimi titoli On demand, nonchè anche la possibilità di vedere i programmi scaricati da Sky Q da casa, per una visuale sempre ottimale e integrata all'aperto, anche senza linea internet.

 

Decoder Sky Q, ci sono altre novità?

Si, tra cui ben 2 importantissime novità. La prima, è la nuova Home di Sky Q, che ha un'interfaccia pensata per far trovare agilmente ciò che si vuole vedere, con i vari contenuti inerenti. Accessibile da Sky Q Platinum (in casa) e Sky Go Q (device fuori casa), accompagnata dalla nuova sezione My Q che fa vedere le ultime novità, i titoli più seguiti dai media e i programmi iniziati in tv. La seconda novità importante, è che Sky Q è già predisposto per la visione in 4K HDR. Ovvero con immagini e qualità di colore molto più realistiche e nitide di adesso. Immagini separate da una sottilissima linea tra fantasia e realtà, quasi come a trovarsi davvero dal vivo, di fronte al programma che si sta guardando. Le altre novità, sono in pratica il futuro arrivo (verso la primavera) dello Sky Q Black, che e' una sorta di demo, per vedere la straordinaria grafica in 4K HDR e della Sky Soundbox (dispositivo da mettere davanti allo schermo) col Voice Control, creata assieme alla professionista Devialet, per rendere la visione sempre piu' realistica, ottimizzando ancora meglio il suono, in base al contenuto che si sta ascoltando, regolandone in simbiosi il volume.

Sky Q, l'innovativa "Tecnologioia" è qui! Cosa aspettate ad abbonarvi al futuro? Contatta i tecnici de Lantennista!