Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

  • Impianti Terrestri
    Impianti Terrestri

    Il 4 luglio del 2012 l’Italia ha completato il passaggio al digitale terrestre. Ciò ha significato avere più canali, maggiore qualità sia di immagini che di suono, la possibilità di interazione e un minore inquinamento elettromagnetico.

    E' possibile ricevere il digitale terrestre tramite un decoder, che può essere già integrato o esterno al televisore, in base al tipo di apparecchio posseduto.

    Clicca qui

  • Impianti Satellitari
    Impianti Satellitari

    Oggi gli impianti satellitari si trovano su tutti i balconi o tetti delle città. Sono composti da un'antenna a forma di disco e da una parabola, che riceve il segnale trasmesso dai tanti satelliti in orbita geostazionaria intorno alla Terra, concentrandolo sul convertitore LBN situato nel fuoco della parabola.  Tra i più conosciuti Hot Bird, che trasmette molti canali italiani tra cui la pay per view SKY. 

    Clicca qui

  • Impianti Fibra Ottica
    Impianti Fibra Ottica

    La fibra ottica è il futuro della televisione.

    Piccolissimi cavi, quasi trasparenti, capaci di trasportare dati e informazioni ad altissima velocità. Sono maneggevoli e meno propensi a danneggiarsi, cosa che succede più frequente ai cavi elettrici, per questa loro fruibilità sono molto apprezzati dagli esperti installatori. Col tempo abbattono i costi e aumentano le capacità di connettere più utenti per linea.

    Clicca qui

Tutta colpa del puntamento della tua parabola sul satellite Hotbird 13e

 
Problema di ricezione da HotBird?

Se utilizzando la parabola vi trovate ad affrontare un problema di ricezione dei canali italiani, come ad esempio, Mediaset e Rai, significa che il vostro impianto TV satellitare non e' puntato correttamente, ovvero che la vostra parabola non è in grado di captare il segnale di HotBird 13, il satellite italiano su cui si trovano i canali della Rai, quelli di Mediaset, Sky e molte altre emittenti televisive.

Hotbird canali

Il satellite che fornisce il maggior numero di pacchetti di canali italiani è EutelSat HotBird, situato alla posizione 13 gradi est. Questo sistema di trasmissione televisiva, i canali satellitari hotbird, è uno dei più estesi in Europa, poiché fornisce, ad oltre 120 milioni di abitazioni, 1.100 canali digitali, di cui 600 criptati a pagamento, i cosiddetti canali "pay-per-view", 500 "in chiaro", in modalità FTA Free To Air, e 150 in alta definzione o high definition. Oltre a questi canali HotBird è in grado di trasmettere più di 500 tra stazioni radio e servizi multimediali e ben 13 piattaforme a pagamento, le cosiddette Premium.

L Italia in digitale è una realtà, ricca di contenuti con programmi non più generalisti ma sempre più tematici per fidelizzare il telespettatore.

Hotbird satellite

Il dato relativo alla posizione del satellite è fondamentale quando occorre posizionare una parabola o un impianto per la ricezione dei segnali satellitari oppure quando è necessario diagnosticare e risolvere problemi di ricezione dei canali italiani su HotBird 13e.

Per individuare il punto esatto dello spazio in cui l'orbita del satellite HotBird permane in perfetta sincronia con quella della rotazione dell'asse terrestre e usufruire di tutti i canali free trasmessi dal satellite, è indispensabile l'intervento di un tecnico antennista che individui, tramite appositi dispositivi – tramite appositi dispositivi -, in che punto va posizionata e orientata la parabola per ottenere la miglior qualità del segnale e per evitare i problemi di ricezione dei canali italiani con HotBird.

Frequenza Hotbird

Se vuoi conoscere tutte le frequenze Hotbird disponibili appunto sul satellite Eutelsat Hotbird 13 puoi visitare il sito Kingofsat.

Per sapere quali sono i parametri corretti per ricevere correttamente il segnale di HotBird, è sempre consigliabile rivolgersi ad un antennista esperto, che sappia configurare nel modo giusto il vostro impianto TV satellitare, come LANTENNISTA Rimini.