Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

Sky e Mediaset la partita è iniziata!!

 
Sky e Mediaset

Sky e Mediaset starebbero lavorando ad un accordo per il triennio di Champion's League 2015-2018: un canale unico distribuito su satellite e digitale terrestre.

"Spartiamoci il mercato cercando di stare in piedi tutte e due".
Sarebbe questa la frase che Sky e Mediaset utilizzeranno per un accordo sui diritti del prossimo triennio della Champion's League.
L’avevano già fatto per la Serie A, a giugno. E starebbero per replicarlo per la Champion's League.

 

Sky e Mediaset: 690 milioni di euro sul piatto

Mediaset si è assicurata tutta la Champions League per il triennio 2015-2018 facendo saltare il banco all’insegna del rialzo, perché il valore dei diritti tv non pare conoscere arretramenti nemmeno in un periodo di crisi come questo.

Il 44% in più rispetto al ciclo precedente e Sky fuori dai giochi.
È da tempo che Sky e Mediaset, studiano una via d’uscita ai vari scontri che si sono susseguiti negli anni.
E questa volta sembra si sia trovata una soluzione agli scontri sempre più agguerriti tra le uniche PayTv nazionali. Un accordo sulla distribuzione delle partite di Champions League dal 2015 al 2018.
E SBAMMM! Il prossimo anno gli appassionati possano gustarsi la Champions su Sky e Mediaset.

 

Come?

Un canale creato per l'occasione da Mediaset per le partite della coppa europea più prestigiosa, che verrebbe affittato a Sky.
Come avviene con Fox Sports che trasmette le dirette dei maggiori campionati europei e li affitta alle piattaforme PayTv del globo.
Così facendo Mediaset rientrerebbe in parte dall’investimento fatto nei mesi scorsi e Sky non metterebbe a rischio la sua quota di abbonati, calata leggermente negli ultimi anni.

Per saperne di più su Sky e Mediaset contatta i tecnici de Lantennista, rivenditore autorizzato di Sky.