Numero cellulare   +39 338 609 7271

 

 

  • Impianti Terrestri
    Impianti Terrestri

    Il 4 luglio del 2012 l’Italia ha completato il passaggio al digitale terrestre. Ciò ha significato avere più canali, maggiore qualità sia di immagini che di suono, la possibilità di interazione e un minore inquinamento elettromagnetico.

    E' possibile ricevere il digitale terrestre tramite un decoder, che può essere già integrato o esterno al televisore, in base al tipo di apparecchio posseduto.

    Clicca qui

  • Impianti Satellitari
    Impianti Satellitari

    Oggi gli impianti satellitari si trovano su tutti i balconi o tetti delle città. Sono composti da un'antenna a forma di disco e da una parabola, che riceve il segnale trasmesso dai tanti satelliti in orbita geostazionaria intorno alla Terra, concentrandolo sul convertitore LBN situato nel fuoco della parabola.  Tra i più conosciuti Hot Bird, che trasmette molti canali italiani tra cui la pay per view SKY. 

    Clicca qui

  • Impianti Fibra Ottica
    Impianti Fibra Ottica

    La fibra ottica è il futuro della televisione.

    Piccolissimi cavi, quasi trasparenti, capaci di trasportare dati e informazioni ad altissima velocità. Sono maneggevoli e meno propensi a danneggiarsi, cosa che succede più frequente ai cavi elettrici, per questa loro fruibilità sono molto apprezzati dagli esperti installatori. Col tempo abbattono i costi e aumentano le capacità di connettere più utenti per linea.

    Clicca qui

Il modulo CAM a cosa serve? Quale modulo CAM scegliere?

Questo articolo vuole essere di aiuto per capire cosa è questo dispositivo di cui sente tanto parlare e per quale motivo potrebbe esserci utile. Inoltre proverò a spiegare quale modello scegliere per la propria Tv o decoder in modo da non trovarsi spiazzati.

Modulo CAM, Conditional-Access Module

 

Modulo CAM Common Interface

La CAM è un modulo di accesso condizionato è un dispositivo elettronico adibito all'installazione in un apparecchio televisivo, che esso sia un televisore od un decoder (set-top box), per permettere la visione di canali televisivi criptati trasmessi con uno o più sistemi di accesso condizionato.

Modulo CAM per Tv e decoder

In vendita purtroppo si trovano diversi moduli CAM venduti da marchi famosi (quelli principalmente che vendono Tv) come Samsung, Lg, Sony, Philips, Sharp, Panasonic, Toshiba ecc... raccontando che solo quelli venduti da loro sono compatibili con i rispettivi televisori. In verita i moduli sono tutti uguali, cambia solo l'etichetta sopra di esse. Quindi se comprate un modulo CAM Lg e lo installate in un televisore Samsung esso funzionerà correttamente e senza problemi. Esiste anche il modulo CAM universale ma come detto sopra non è diverso dagli altri.

L'unica accortezza che si deve avere prrima dell'acquisto è la compatibilità all'interfaccia comune, o Common Interface (abbreviata CI) che recentemente è diventata Common Interface + (abbreviata CI+). Per usare le CAM CI+ è necessario un Tv compatibile, mentre le vecchie CAM CI, come il modulo CAM Mediaset Premium, sono utilizzabili anche su Tv con ingresso CI+, essendo retrocompatibnile, ma in questo caso non si potranno vedere i programmi trasmessi in alta definizione (HD) ma solo quelli in definizione standard (SD).

In Italia gli gli unici operatori che trasmettono canali per i quali è necessario un modulo CAM sono Mediaset sul digitale terrestre e Tivusat sul digitale satellitare. Sky pur fornendo un servizio satellitare con canali criptati non ha messo in vendita moduli CAM per la visione dei suoi programmi in quanto obbliga i suoi clienti ad utilizzare i decoder proprietari. Mediaset trasmette i canali criptati per la piattafoma televisiva proprietaria Premium e richiede un modulo CAM Mediaset Premium, chiamata anche smart cam Premium, in versione CI+ quindi necessita di televisori o decoder compatibili con common interface CI+. Il modulo CAM Tv Sat (Tivusat) invece per il momento utilizza la versione CI standard, anche se è previsto entro il 2017 il passaggio alla nuova versione CI+. Attenzione però perchè il modulo CAM venduto in abbinamento con la tessera Tivusat non è compatibile con la smart card di Mediaset Premium.Per evitare un continuo togli e metti la situazione migliore sarebbe l'acquisto di uno dei rari televisori con doppio slot.

Modulo cam HD

Come accennato pocanzi la visione dei canali in alta definizione (HD) sono ricevibili esclusivamente utilizzando moduli CI+ su televisore compatibili con questa tecnologia, oltre a possedere un decoder, integrato o esterno, HD. Sono esclusi da questa regola i canali HD della piattaforma satellitare Tivusat che per ora funzionano anche su moduli CAM CI.

Modulo cam prezzi

Sul mercato come dicevamo ci sono diversi produttori che vendono i loro moduli marchiati, oltre alle varie piattaforme televisive che includo anche la smart card per visualizzare i loro canali criptati. La CAM da sola non serve a niente, è necessaria una smart card naturalmente. I prezzi quindi variano, e non di poco, in base alla presenza all'interno della confezione della smart card desiderata. Senza smart card si possono trovare a circa 40,00€ invece con smart card inclusa circa 90,00€.

Segnale codificato/criptato

Il messaggio indica che il canale è sintonizzato, ma il decoder/TV non è in grado di renderlo visibile. Non ci troviamo davanti ad un problema di ricezione, ma bensì di lettura della tessera.

Cosa fare

  1. Estrarre la tessera, oppure, la CAM, e successivamente la tessera, dalla CAM;
  2. Passare il pollice sul chip della tessera;
  3. Resettare il decoder/TV;
  4. Reinserire la tessera o la CAM + tessera e riaccendere il decoder/TV;
  5. Rivolgersi all’assistenza del decoder/TV.

Cosa non fare

  1. Risintonizzare il decoder;
  2. Richiedere all'assistenza della PayTv di inviare comandi alla tessera.

Canale non visibile

Il messaggio indica che il canale è sintonizzato dal decoder/TV ma la tessera non risulta autorizzata alla visione.

Cosa fare

  1. Verificare che il canale faccia parte del pacchetto del vostro abbonamento;
  2. Estrarre la tessera o la CAM e accertarsi che il messaggio cambi, indicando di verificare l’inserimento della tessera o della CAM;
  3. Reinserire la tessera o la CAM e richiedere all'assistenza della PayTv l’invio di un comando alla tessera;
  4. Rivolgersi all’assistenza del decoder o della TV.

Cosa non fare

  1. Risintonizzare il decoder/TV.

 

Non esitate a contattare i tecnici de Lantennista per avere maggiori informazioni!